Sono cresciuto maturando dentro di me la convinzione di essere fortunato a vivere in una delle città più belle del mondo.

I cagliaritani sanno bene che Cagliari, infatti, non è solo clima, sole e mare; Cagliari significa anche monumenti architettonici e naturali, quartieri storici (Castello, Stampace, Bonaria, Marina, Villanova), i colori della festa di Sant'Efisio, l'emozione della Basilica di Bonaria illuminata nel cuore della notte o il tramonto ammirato dal Colle di San Michele o dal Parco di Monte Urpinu, le serate estive ai chioschetti del Poetto sotto lo sguardo magico di sua maestà la Sella del Diavolo, le passeggiate in Via Roma, Via Manno, Via Garibaldi, ecc ... .

Ho sempre pensato che l'amministratore politico, così come fa un buon capo condomino, dovesse farsi carico di gestire, con un continuo e costante cronfronto con i suoi elettori, tutte le problematiche garantendo, però, che tutti i servizi funzionassero in maniera efficace ed efficiente. 

Per questo motivo mi sto dedicando con molta passione ad incontrare amici e semplici curiosi che hanno voglia di conoscermi, condividere con me le loro idee, segnalarmi delle problematiche o semplicemente scambiare due chiacchiere davanti ad un buon caffè.

Per questo motivo ho pensato al "Il Caffè con il Candidato", un'occasione di incontro e confronto informale in cui credo e che, con il TUO aiuto, spero di poter continuare a portare avanti anche dopo le elezioni nella formula "Caffè con il Consigliere".

Continuo a pensare che il vero ruolo della politica sia quello (non facile!) di semplificare la vita dei cagliaritani, ed invece...

  • l'Anfiteatro Romano, celebrato da tanti artisti come un "tempio dell'acustica", è ancora chiuso !

È importante favorire la creazione di un tavolo di lavoro tra l'Amministrazione Comunale, l'Università e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Cagliari affinchè si trovino delle soluzioni idonee per una immediata riapertura a beneficio di tutti i cagliaritani;

  • all'interno della nostra Città manca un adeguato numero di parcheggi !

È importante che tutti gli automobilisti non debbano più sopportare lunghe e faticose ricerche di uno stallo libero creando un conseguente aumento del traffico e dell'iinquinamento (atmosferico ed acustico) in tutte le vie ed i viali della nostra Città;

  • la raccolta differenziata, così com'è stata pensata, non può funzionare !

Fin da subito, a Cagliari deve essere applicato un sistema di gestione dei rifiuti più snello, più economico e, soprattutto, più efficace basato sulle esigenze reali di ciascun quartiere e che tenga conto delle esperienze positive già applicate in altre grandi Città.

  • gli impianti sportivi comunali non funzionano a regime !

I regolamenti di utilizzo degli impianti sportivi comunali devono tener conto delle esigenze di tutti gli sportivi ! Le procedure ed i costi per l'utilizzo dei campi, delle palestre, delle piscine devono essere più facili ed economici per tutti coloro che vogliono praticare lo Sport (le Federazioni Sportive, per gli Enti di Promozione, le Associazioni Sportive, tutti i Cittadini).

Il 16 Giugno dammi fiducia anche TU e realizziamo il progetto di una Cagliari più Sportiva, più Vivibile, più Turistica !